Come educare un cane in casa

Deal Score0
Deal Score0

Prima di tutto, tieni bene a mente questa frase:

Non inibire il comportamento del tuo cane

Se hai cliccato sul titolo e hai iniziato a leggere, hai fatto quel passo in più, ti vuoi mettere in gioco per capire come relazionarti con fido.

Sai come faccio a dire questo?

Giovedì abbiamo fatto una live ( per te sarà sempre ieri metaforico, visto che questo articolo rimarrà posizionato su Google), che mi ha portato a riflettere. Eh già, perché queste live non portano solamente una crescita a te, ma anche a me che continuo a fare di questa conoscenza la mia passione e professione.

Quando le persone dicono: “Il mio cane ormai è così…”

Ecco cosa ha risposto la nostra dott.ssa Lara Picchi:

“È  vero che ancora oggi esistono tante persone che dicono questa frase, ma in realtà ci sono tante altre che, solo perché bussano alla nostra porta, quindi a un centro cinofilo, hanno già quella consapevolezza in più nel cercare una soluzione per crescere insieme al loro cane.”

Ecco che per crescere, abbiamo bisogno di formarci di continuo. Non c’è mai un arrivo, ma sempre una continua scoperta con i nostri migliori amici.

“Per fare questo e per metterci in gioco, non dobbiamo trovare la strada più semplice e inibire come un dittatore il nostro cane.”

 Come ci fa notare il nostro Antonio Puccio, educatore cinofilo nonché nostro partner. “Dobbiamo invece imparare a essere una guida per lui.” E su questo, i nostri educatori sono entrambi d’accordo.  

Per fare questo abbiamo bisogno di prevenire i comportamenti dei nostri cani in casa.

Capire come educare il nostro amico è fondamentale per l’equilibrio di tutta la famiglia.

Allora, come possiamo fare? Iniziamo ad analizzare il contesto del cane e il modo in cui vive.

Prendiamo proprio l’esempio fatto da Antonio durante la live: il cucciolo morde le scarpe.

Ok, noi ci lamentiamo, ma dove erano le scarpe? Erano in giro? Il cucciolo ha bisogno di masticare gli oggetti per appagarsi perché è uno dei modi  che lo aiuta conosce il mondo (lo facciamo anche noi da piccoli). 

Per questo motivo, se vogliamo che il cane non morda le scarpe è opportuno toglierle in giro per casa. Ovviamente dobbiamo poi pensare a trovare un modo per appagare i suoi bisogni dandogli, per esempio , dei masticativi. In questo modo avremo la casa in ordine, nessun oggetto distrutto e tutti i soggetti della famiglia sereni. E il cane avrà imparato una nuova regola di convivenza in casa.

Non possiamo dare una scarpa vecchia al cane (tanto con quella non  ci devo uscire) e pretendere che poi non morda le scarpe nuove e pulite.

Non possiamo dare la scarpa dell’orto al cane e pensare che poi non possa mordere il tacco 12 di Chanel (la formazione ironica di Lara)”. Il cane non sa riconoscerne la differenza.

Ricorda che la chiave sta sempre nell’imparare a leggere il nostro amico e per farlo, indovina? Dobbiamo studiare!

Conclusioni

Questi sono solo alcuni consigli cinofili della live per capire come educare un cane in casa e come relazionarti adeguatamente con lui.

 Abbiamo detto molte cose e se non hai ancora avuto modo di ascoltare i consigli, clicca sul pulsante in basso e accedi ai link diretto delle live. 

Ma se hai trovato questo articolo su Google e ancora non fai parte della nostra community, aggiornati con i nostri contenuti della newsletter e unisciti a noi.

Scoprirai come leggere il cane fino in fondo e come avere una perfetta sintonia con lui (o quasi, dato che la perfezione non esiste).

Sempre dalla parte del cane,

Ti aspettiamo

Silvia

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Le Zampe di Fido

Le Zampe di Fido è il sito web comparatore di prodotti, consigliato dagli esperti della cinofilia, registrato nel 2019 e di proprietà di Silvia Marini. Consultalo per vivere al meglio l’esperienza con il tuo migliore amico.

Seguici sui Social

“Copyrights – 2020 lezampedifido.it  – Tutti i diritti riservati”

Le zampe di fido
Logo
Enable registration in settings - general